Sbarcano a Trapani gli 847 migranti a bordo della Sea-Eye 4

Sbarcano a Trapani gli oltre 800 migranti a bordo della Sea-Eye 4
Sbarcano a Trapani gli oltre 800 migranti a bordo della Sea-Eye 4 Diritti d'autore Alberto Lo Bianco/LaPresse
Diritti d'autore Alberto Lo Bianco/LaPresse
Di Cinzia Rizzi Agenzie:  ANSA, AP
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Attendono ancora un porto sicuro, invece, i 308 profughi che si trovano sulla Ocean Viking a largo di Lampedusa

PUBBLICITÀ

Dopo giorni in mare in balia delle onde, 847 migranti rimettono piede sulla terraferma. È al porto di Trapani che ha attraccato la Sea-Eye 4, che a bordo aveva anche 170 minori e 53 donne, di cui 2 incinte. 

Erano stati tratti in salvo, durante vari interventi in sole 48 ore, dalla nave della ong tedesca, nel tratto di mare che separa la Libia - da dove erano partiti - dalla Sicilia, dove speravano di arrivare. Una volta sbarcati a Trapani, devono sottoporsi a tampone ed essere identificati, prima di risalire su un'altra nave per la quarantena.

Intanto altri 308 profughi aspettano un porto sicuro a bordo della nave Ocean Viking, che si trova nelle acque a sud di Lampedusa. Sabato due persone accompagnate da quattro familiari reano state fatte sbarcare, perchè avevano ustioni sul corpo e altre patologie.

Video editor • Cinzia Rizzi

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti: maxi salvataggio in Sicilia ma mercoledì in 75 sono morti

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Europee, ufficialmente aperta la campagna elettorale in Italia con la presentazione dei simboli