This content is not available in your region

Kaczynski: "Se vuoi la pace preparati alla guerra". Varsavia si riarma

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Kaczynski: "Se vuoi la pace preparati alla guerra". Varsavia si riarma
Diritti d'autore  AP Photo

Il vicepremier polacco Jaroslav Kaczynski, leader del partito di estrema destra Legge e Giustizia, ha annunciato un disegno di legge per il rilancio delle forze armate e per un forte potenziamento dell'esercito nazionale.

Secondo Kaczynski, il fatto di trovarsi ai confini della Nato e dell'Unione europea rende necessaria per Varsavia disporre di una capacità di dissuasione. "Se vogliamo evitare il peggio dobbiamo agire secondo la vecchia regola: se vuoi la pace preparati alla guerra".

Se vogliamo evitare il peggio dobbiamo agire secondo la vecchia regola: se vuoi la pace preparati alla guerra
Jaroslaw Kaczynski, vicepremier polacco
26 ottobre 2021

Con le tensioni geopolitiche in netto aumento lungo i confini tra Russia ed Europa, il governo polacco ha proclamato lo stato d'emergenza per il flusso di migranti al confine bieloursso e accusa Mosca e Minsk di esercitare un ricatto rivolto tanto a Varsavia quanto all'Unione europea.

Il disegno di legge annunciato da Kaczynski, oltre a massicci programmi di acquisto di armamenti dagli Stati Uniti, prevede anche l'aumento degli stanziamenti per la Difesa e il raddoppio del numero degli effettivi, che sarà portato a 250.000 unità senza tuttavia reintrodurre la leva obbligatoria.