EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Covid: Ciocca (Lega), togliere numero chiuso a Medicina

'Più medici e infermieri per arretrato operazioni e diagnostica'
'Più medici e infermieri per arretrato operazioni e diagnostica'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 09 AGO - "Per guardare al futuro, per guardare alla nostra salute, alla salute del nostro Paese dobbiamo investire sul capitale umano dei medici, dei paramedici del personale infermieristico. La scelta giusta che va fatta in questo momento è quella di togliere il numero chiuso alla Facoltà di Medicina e a tutte le discipline infermieristiche". Lo afferma l'europarlamentare pavese della Lega, Angelo Ciocca. "Il patrimonio più importante di un ospedale e di un sistema sanitario è il capitale umano. Questo deve essere presente a tutti. Poi arrivano le attrezzature, la tecnologia, le strutture - sottolinea l'esponente politico -. Togliere il numero chiuso è sicuramente una scelta coraggiosa che va fatta e dobbiamo fare in modo soprattutto che nei prossimi anni ci sia personale medico e paramedico da un lato per sostituire coloro che meritatamente andranno in pensione, ma dall'altro lato anche per affrontare il picco di eventuali pandemie e tutto l'arretrato delle operazioni, dell'attività diagnostica e di prevenzione che purtroppo si è creato per l'emergenza Covid. Questa è una grande sfida che la politica deve affrontare". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: si dimette il capo del Secret Service, Biden "a breve nominerò nuovo direttore servizi segreti"

Le notizie del giorno | 23 luglio - Serale

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza