EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Corea del Sud: presto in libertà vigilata "mister Samsung", Lee Jae-yong

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Ahn Young-joon/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore Ahn Young-joon/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La decisione, che verrà resa esecutiva venerdì prossimo dopo 18 mesi di carcere del diretto interessato (in quanto coinvolto in un enorme scandalo per corruzione) ha innescato proteste

PUBBLICITÀ

La Corea del Sud dispone la libertà vigilata per Lee Jae-yong, vicepresidente ed erede del gruppo Samsung.

La decisione, che verrà resa esecutiva venerdì prossimo dopo 18 mesi di carcere del diretto interessato (in quanto coinvolto in un enorme scandalo per corruzione) ha innescato proteste a livello nazionale.

Lee Jin-man/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoLee Jin-man/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Lo scorso gennaio, l'uomo era stato condannato a 2 anni e mezzo di detenzione dall'Alta Corte di Seul, a seguito di un nuovo processo che ha coinvolto l'ex presidente del Paese, Park Geun-hye, in carica sino al 2017.

Tuttavia, rischi legali incombono ancora per Mr. Samsung, che in un distinto procedimento (la cui prossima udienza si terrà giovedì) è accusato di manipolazione del mercato azionario.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'erede dell'impero Samsung esce dal carcere

Chi era Lee Kun-hee, presidente di Samsung Electronics

Antitrust multa Apple e Samsung: "Aggiornamenti software per rallentare smartphone"