ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Scoppiano i campi profughi lituani. Altri 10mila potrebbero arrivare dalla Bielorussia

Access to the comments Commenti
Di Eloisa Covelli
euronews_icons_loading
Scoppiano i campi profughi lituani. Altri 10mila potrebbero arrivare dalla Bielorussia
Diritti d'autore  Mindaugas Kulbis/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Le forti piogge e il sovraffollamento peggiorano le condizioni di vita nei campi profughi in Lituania. Più di 4mila migranti, la maggior parte iracheni, sono arrivati dalla Bielorussia negli ultimi mesi. Questa è stata la risposta di Lukashenko per le sanzioni dell'Unione europea.

La Bielorussia non mi sta usando. Non mi interessa della Bielorussia e di cosa è successo. Questa è la mia vita, non è la vita dei bielorussi. Voglio dire che stiamo tutti cercando condizioni di vita migliori. La Bielorussia non mi sta usando, sono io che sto usando la Bielorussia.
Tamar Heidar
iracheno in un campo profughi lituano

I voli dall'Iraq a Minsk sono triplicati ad agosto. Quindi altri 10mila migranti potrebbero arrivare in Lituania usando i 679 chilometri di confine.

Per questo il 18 di questo mese si terrà una riunione straordianaria virtuale dei ministri dell'Interno dell'Unione europea, in cui saranno presenti anche rappresentanti della Commissione europea, del Servizio europeo per l'azione esterna, delle agenzie europee Frontex, East ed Europol.

Per le organizzazioni umanitarie i respingimenti al confine della polizia di frontiera lituana violano il diritto internazionale.