ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tibet: visita storica del presidente cinese

Access to the comments Commenti
Di Euronews Agenzie:  Ansa
euronews_icons_loading
Tibet: visita storica del presidente cinese
Diritti d'autore  Mark Schiefelbein/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Visita storica del presidente cinese Xi Jinping in Tibet. È la prima volta in 30 anni per un presidente. Jinping ha visitato il Tibet due volte: la prima nel 1998 come capo del partito della provincia del Fujian e la seconda nel 2011 come vicepresidente. L'ultimo presidente cinese a visitare la regione è stato Jiang Zemin nel 1990.

La regione, dal 1951 è stata in larga parte annessa alla Cina, mentre una piccola parte è nello Stato indiano. Il Tibet da sempre rivendica l'autonomia ed è critica nei confronti della Cina vista come liberticida. Negli anni passati ci sono state pesanti manifestazioni e anche auto-immolazioni di protesta da parte dei monaci.

Il video ufficiale mostra l'accoglienza di una folla in festa.

Malgrado sia arrivato mercoledì all'aeroporto di Nyingchi Mainling, nel sudest del Tibet, la sua visita è stata menzionata nei media ufficiali solo due giorni dopo.

Il presidente cinese ha "ispezionato" lo sviluppo urbale e rurale della regione. Pechino vede lo sviluppo economico e sociale come un antidoto contro il malcontento in Tibet, dove molti ancora venerano il Dalai Lama, il leader spirituale in esilio, e lamentano l'afflusso di turisti e coloni cinesi.

Dal 2008 la Cina ha investito molto nella regione, rendendo il Tibet una delle zone del Paese in più rapida crescita economica, secondo le statistiche locali.