ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Canada: morti e incendi per il caldo. Gli esperti: "Potrebbe accadere ovunque"

Access to the comments Commenti
Di Eloisa Covelli
euronews_icons_loading
Canada: morti e incendi per il caldo. Gli esperti: "Potrebbe accadere ovunque"
Diritti d'autore  JASON FRANSON/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Canada nella morsa della canicola sta contando centinaia di morti in questi giorni. Molti anziani soli, senza aria condizionata e ventilatori, per questo sono state realizzate delle aree refrigerio nelle biblioteche con aria condizionata, che hanno ospitato migliaia di persone.

60 squadre vanno in giro a portare acqua ai senzatetto.

Darryl Dyck/The Canadian Press via AP
L'incendio a Lytton in CanadaDarryl Dyck/The Canadian Press via AP

Mentre nell'ovest del Canada è allarme incendi. Il villagio di Lytton è andato letteralmente a fuoco. Un migliaio di persone della Columbia britannica sono state evacuate.

La calura ha toccato anche la regione del Pacifico nord-occidentale degli Stati Uniti. Decine di morti si contano nello Stato dell'Oregon, tra questi una persona che lavorava nei campi ed è stata trovata morta sabato a St. Paul. Il caldo si fa sentire anche a New York, dove sono stati toccati i 41 gradi.

Il caldo anomalo è dovuto a una "cupola di calore" costituita da un'area di alta pressione che ha intrappolato l'aria calda in un'area che arriva fino ai territori artici.

Gli esperti avvertono che potrebbe accadere in qualsiasi parte del mondo, a causa del riscaldamento globale.

Quello che sta accadendo in Canada e negli Usa potrebbe accadere in qualsiasi parte del mondo. Nell'Europa occidentale abbiamo avuto un'ondata di caldo record nel 2019. È successo persino in Russia, persino in Siberia.
Robert Vautard
direttore Istituto Pierre-Simon Laplace

Per i russi il mese di giugno è stato da record. Mai così caldo dal 1901. A Mosca il termometro ha sfiorato i 35 gradi.

Caldo record a Delhi

Anche in India c'è stato un caldo record, il primo luglio la capitale ha segnato 43,1 gradi, mai così caldo dal 2012, sei gradi sopra la media stagionale. Secondo il dipartimento meteorologico indiano l'ondata di calore che sta colpendo Delhi proseguirà fino al 7 luglio.