ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cts, via obbligo mascherina dal 28, con Italia in bianco

Di ANSA
Restano le restrizioni sui mezzi pubblici e in luoghi affollati
Restano le restrizioni sui mezzi pubblici e in luoghi affollati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 21 GIU – “Il Cts ritiene che nell’attuale
scenario epidemiologico a partire dal 28 giugno con tutte le
regioni in zona bianca ci siano le condizioni per superare
l’obbligatorietà dell’uso delle mascherine all’aperto salvo i
contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento
(es: mercati, fiere, code, ecc.…)”. Lo scrive in una nota il Cts
raccomandando poi che le persone portino sempre con sé “una
mascherina in modo da poterla indossare ogni qualvolta si creino
tali condizioni”. Il Comitato, poi, raccomanda la permanenza
dell’obbligatorietà della mascherina a bordo dei mezzi pubblici
confermandola anche per i “soggetti fragili e immunodepressi e a
coloro che stanno loro accanto”. L’obbligo, poi, dovrà restare
“negli ambienti sanitari ed ospedalieri secondo i protocolli in
essere”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.