This content is not available in your region

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna gialla, vaccini a over 50

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Rt più basso d'Italia, conto alla rovescia per zona bianca
Rt più basso d'Italia, conto alla rovescia per zona bianca

(ANSA) – CAGLIARI, 14 MAG – La Sardegna torna in fascia
gialla come il resto d’Italia, tranne la Valle d’Aosta che resta
per un’altra settimana in arancione. L’Isola però inizia già il
conto alla rovescia per la zona bianca, visto che tutti gli
indici mostrano che il cambio di colore potrebbe essere ad un
passo, già dal 24 maggio. Secondo il monitoraggio Iss-Ministero
della Salute la Sardegna, con 0.7, è la regione italiana con
l’indice di trasmissibilità del Covid, l’R(t), più basso
d’Italia. Non solo: ha una classificazione di rischio basso, con
un’incidenza di 41 casi per 100mila abitanti, dato più basso
d’Italia insieme al Molise, e una percentuale di positività del
2,3%. Anche i dati delle ultime 24 ore mostrano che la
situazione è in miglioramento: 99 casi nel territorio, dei quali
15 su una petroliera ormeggiata a Cagliari. Mentre prosegue il
calo dei ricoveri, oggi quasi 250 i posti letto occupati da
pazienti positivi, si registrano altri due decessi.
Sul fronte vaccini è stato attivato il sistema di prenotazione
per i vaccini anti-Covid di Poste Italiane. Il portale è aperto
anche agli over 50 nati dal 1970, a salire verso le altre fasce
d’età. Tre le modalità che saranno immediatamente a disposizione
dei cittadini: il portale online dedicato, accessibile
all’indirizzo ‘prenotazioni.vaccinicovid.gov.it’; il
call-center, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20 al numero
verde 800.00.99.66; gli sportelli automatici (Atm) presso gli
uffici postali. A partire dal 18 maggio sarà anche possibile
effettuare la prenotazione tramite i portalettere. In fase di
prenotazione sarà possibile scegliere la data e il punto di
vaccinazione, secondo le disponibilità. La Regione, in una nota,
parla di “esordio positivo” per il sistema che ha già dato
10mila appuntamenti per la somministrazione alle 12.30, ad
appena mezz’ora dall’avvio. E alla Maddalena è partito, invece,
il programma per rendere “covid free” le isole minori: nel primo
giorno convocati oltre 7.000 cittadini. La campagna ha un
potenziale di 2.500 somministrazioni giornaliere nei due hub
allestiti nella palestra della Scuola per sottufficiali e
nell’ex Arsenale. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.