EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Latitante va dal barbiere nonostante 'zona rossa', arrestato

E' successo nel Barese. Era irreperibile dopo condanna a 23 mesi
E' successo nel Barese. Era irreperibile dopo condanna a 23 mesi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 17 APR - Un latitante di Bitonto (Bari), Francesco Leone, di 27 anni, condannato in appello a 23 mesi di reclusione per furto e ricettazione di cavi di rame tranciati dalla linea ferroviaria Bari-Nord, è stato arrestato dalla polizia mentre era dal barbiere. Leone è stato arrestato in flagranza mentre era sulla poltrona (senza mascherina protettiva) e il parrucchiere stava cominciando a tagliargli i capelli. Il pregiudicato è stato portato in carcere. Il barbiere è stato sanzionato per la violazione delle norme precauzionali anti-contagio con 400 euro di multa e segnalato alla Prefettura di Bari per le valutazioni in merito alla sospensione dell'attività commerciale che doveva restare chiusa essendo la Puglia in zona rossa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump alla convention repubblicana a Milwaukee con l'orecchio fasciato: ufficiale la sua candidatura

Le notizie del giorno | 16 luglio - Mattino

Chi è J.D. Vance, il senatore dell'Ohio scelto da Trump come suo vice alle elezioni Usa 2024