ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: gruppo 'venetisti' protesta sotto casa Luca Zaia

Striscione per contestare ordinanza e conseguenze sull'economia
Striscione per contestare ordinanza e conseguenze sull'economia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TREVISO, 19 DIC – Un gruppo di una quindicina di
appartenenti all’area venetista ha dato vita ieri sera ad un
sit-in di protesta sotto l’abitazione del governatore Luca Zaia,
a San Vendemiano (Treviso). Nel mirino dei manifestanti le
misure dell’ultima ordinanza restrittiva anti-Covid firmata da
Zaia, entrata in vigore oggi. “Fai gli interessi dei veneti o il
servo dello Stato italiano. Stai contribuendo alla distruzione
della nostra economia veneta” era scritto nello striscione
esposto dal gruppetto. Tutto si è svolto in modo pacifico. Sul
posto sono intervenuti i Carabinieri, limitandosi a controllare
che la protesta non degenerasse. Zaia in quel momento era in
casa, e non avuto contatti con i dimostranti. Altri manifesti di
contestazione delle misure contro il Covid adottate da Zaia sono
comparsi in altre città del Veneto, rivendicati dal gruppo delle
‘Mascherine Tricolori’, formazione vicina a Casa Pound. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.