EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Decaro, giù capienza Tpl ma ora torni smart working

'Utile scalare gli orari di ingresso e di uscita dalle scuole'
'Utile scalare gli orari di ingresso e di uscita dalle scuole'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 13 OTT - Sul tema del sovraffollamento degli autobus "noi sindaci non abbiamo il potere di obbligare i dirigenti a scalare gli orari. Si sovraccaricano i mezzi di trasporto pubblico perché si muovono insieme pendolari e studenti. Una soluzione può essere tornare allo smart working e scalare gli orari di ingresso e di uscita dalle scuole, altrimenti rischiamo di avere il distanziamento nelle aule ma non riusciamo a rispettarlo nei bus". Lo ha detto il sindaco di Bari e presidente dell'Anci, Antonio Decaro. "Noi vorremmo abbassare la capienza, il cts diceva il 50% per stare tranquilli, ma avremmo bisogno di più mezzi e più risorse. Tutti i mezzi in circolazione li stiamo usando - dice Decaro - e le aziende di trasporto non ce la fanno, l'unica possibilità è differenziare gli orari". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 21 giugno - Pomeridiane

Altri 2 soldati israeliani uccisi a Gaza: bilancio delle vittime dell'Idf oltre 300

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"