ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Senza test non si viaggia in Europa

euronews_icons_loading
Senza test non si viaggia in Europa
Diritti d'autore  Bob Edme/2021 The Associated Press
Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre una nuova ondata di Covid-19 si diffonde in tutta Europa, i diversi paesi hanno iniziato a rafforzare i controlli alle frontiere. La Spagna ora richiede alle persone che arrivano in auto dalla Francia di esibire un test Covid negativo. Una richiesta che riguarda anche molti altri paesi dell’area UE/Schengen.

Le frontiere tedesche

La Germania sta ponendo fine alle restrizioni sui viaggi dall'Austria, ma impone controlli al confine con la Repubblica ceca, visto il quadro epidemiologico poco confortante di questo paese. Lo ha spiegato a chiare note Horst Seehofer, Ministro degli interni tedesco: "Nella Repubblica Ceca, l'area dell'infezione non è più una sola regione in cui il virus sta mutando, la situazione generale non è ancora stabile. In particolare, il tasso di contagio nelle contee vicine al territorio tedesco è ancora troppo elevato. Per questo motivo prolungherò di ulteriori 14 giorni i controlli fissi alle frontiere tra Repubblica Ceca e Sassonia e Repubblica Ceca e Baviera".

I controlli italiani

E l'Italia ha annunciato che tutti coloro che giungono dai paesi comunitari dovranno essere messi in quarantena di 5 giorni.Bisogna anche ricordare che dopo la vacanza in Europa bisogna compilare un’autocertificazione è inoltre obbligatorio informare del proprio ingresso in Italia il Dipartimento di Prevenzione della ASL competente, sottoporsi a test molecolare o antigenico fatti nelle ultime 48 ore. Senza il test si è sottoposti a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria.