Rosario e Fernando, sposi in un reparto Covid a Madrid

Rosario e Fernando si sposano in ospedale a Madrid
Rosario e Fernando si sposano in ospedale a Madrid Diritti d'autore via AP video
Di Euronews Agenzie:  AP
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Rosario e Fernando, sposi in un reparto Covid a Madrid. Un prete ha celebrato l'insolito matrimonio tramite videochiamata, realizzando il sogno della coppia

PUBBLICITÀ

Nell'ultimo anno la pandemia ha costretto molti promessi sposi a rimandare le nozze. Ma ha anche spinto molti altri a fare quel passo che prima sembrava impossibile. 

E' il caso di Rosario, una 62enne spagnola ricoverata da 10 giorni insieme al compagno Fernando all'ospedale Infermiera Isabel Zendal, di Madrid. Entrambi sono pazienti Covid. 

Poco dopo il ricovero, il 70enne ha deciso che era il momento giusto per fare la proposta. "Non mi aveva mai chiesto di sposarlo", racconta Rosario, prima della cerimonia. "E otto giorni fa, non ricordo esattamente il giorno a dire il vero, mi ha fatto la domanda via Whatsapp. Wow, è stata la gioia più grande. Ho risposto: 'Certo che sì! È il sogno della mia vita essere tua moglie'".

La coppia, che si trovava in due diverse unità della struttura ospedaliera, con l'aiuto di medici e infermieri è riuscita a riunirsi. Un prete ha celebrato il matrimonio tramite una videochiamata, realizzando il sogno di Rosario e Fernando.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti, alle isole Canarie arrivano sempre più minori non accompagnati: si moltiplicano i centri

Barcellona: trattenuta nave da crociera con 1.500 passeggeri, 69 boliviani con visti Schengen falsi

Spagna: Luis Rubiales in libertà dopo il fermo della Guardia Civil appena atterrato a Madrid