ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La Repubblica Centrafricana tra attacchi dei ribelli e civili in fuga

euronews_icons_loading
La Repubblica Centrafricana tra attacchi dei ribelli e civili in fuga
Diritti d'autore  AFPTV
Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze combinate dell'esercito della Repubblica Centrafricana, mercenari russi e soldati delle Nazioni Unite hanno respinto un attacco del gruppo ribelle Coalizione dei patrioti per il cambiamento (CPC) alla periferia della capitale Bangui. I residenti fuggono dai sobborghi colpiti di PK9 e PK12 verso il centro città, considerato più sicuro.

L'ultimo attacco arriva dopo che i ribelli hanno lanciato un'offensiva promettendo di marciare sulla capitale per via delle contestate elezioni presidenziali del mese scorso, in quello che il governo ha definito un tentativo di colpo di stato.

Il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres ha condannato fermamente l'attacco, invitando "tutte le parti a fermare la violenza e impegnarsi in un dialogo significativo".