ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pioggia e vento a 110 km/h, "Bella" sferza Inghilterra e Francia: inondazioni ed evacuazioni

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & AFP
euronews_icons_loading
Pioggia e vento a 110 km/h, "Bella" sferza Inghilterra e Francia: inondazioni ed evacuazioni
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel paese di Great Barford, nel Bedfordshire, la tempesta "Bella" ha già lasciato i suoi terribili segni.

Qui, nel centro-sud dell'Inghilterra, le piogge torrenziali e le raffiche di vento fino a 170 km/h hanno causato l'inondazione del fiume Great Ouse e 1.300 famiglie sono sfollate dalle loro case già dal giorno di Natale.

E le previsioni danno ancora pioggia.

"Speriamo almeno di limitare i danni"

Spiega Jan Schofield, una residente di Great Barford:
"Tutti si sono radunati ieri sera verso le sei circa, fino alle tre di notte... Tutti ci siamo dati una mano, abbiamo scavato le trincee, portando i sacchi di sabbia. Speriamo di poter almeno limitare i danni".

AP Photo
"Tutti ci siamo dati una mano"; racconta Jan Schofield.AP Photo

Anche a Bedford, città di 100.000 abitanti, la situazione resta complicata. Intere strade e quartieri sono allagati.

"Non fate gli eroi"

Philip Simpkins, il presidente del Consiglio comunale di Bedford, lancia un appello.

"Per favore... non fate gli eroi, seguite le linee guida, non fate nulla che non sia autorizzato.
Esiste ancora il Covid, non è sparito, rispettate i protocolli di sicurezza, non aggravate la situazione ".
Philip Simpkins
Presidente Consiglio comunale di Bedford (Regno Unito)
AP Photo
Il Presidente del Consiglio comunale di Bedford durante il suo appello.AP Photo

Colpiti anche Galles, Bretagna e Normandia

A Porthcawl, in Galles, affacciato sul Canale di Bristol. le mareggiate hanno assunto contorni anche spettacolari, ma la situazione rimane di emergenza.

La tempesta "Bella" non sta risparmiando neppure la Bretagna e la Normandia, in Francia: 34.000 famiglie sono rimaste senza elettricità domenica nel nord e nell'est del Paese.

AP Photo
Una spettacolare immagine di Porthcawl, in Galles.AP Photo

Nove dipartimenti restano ancora in allerta arancione. Previste da questo lunedì nevicate abbondanti già a 800 metri anche a latitudini più basse, massiccio centrale e Vosgi, e mareggiate sulla costa atlantica.