Quebec City, uccisi a colpi di spada nel centro della città

euronews
euronews Diritti d'autore JACQUES BOISSINOT/AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'autore del gesto, vestito con abiti medievali, è stato arrestato dopo una caccia all'uomo per e strade dle centro storico

PUBBLICITÀ

Due persone sono state uccise e altre cinque ferite nella notte tra sabato e domenica nel centro storico di Quebec City, nel Canada orientale, da un giovane in abiti medievali e armato di spada, che è stato arrestato dopo una caccia all'uomo per le strade della cittâ vecchia.

Secondo testimoni citati dal quotidiano Le Soleil, l'assalitore, che è stato identificato in un uomo di 24 anni ma le cui generalità non sono state diffuse, avrebbe "tagliato la gola" alla sua prima vittima.

Al momento del suo arresto nel vecchio porto l'uomo era steso a terra, scalzo e in ipotermia. Si è arreso alla polizia senza opporre alcuna resistenza. Secondo il giornale il sospetto avrebbe pianificato la sua azione per un anno e mezzo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Contro la crisi climatica ecco l'alleanza verde tra Canada e Unione europea

Esplosione di un'auto sul ponte delle Cascate del Niagara, FBI: "Non è terrorismo"

Risolto lo "scandalo nazista" in Canada: dimissioni per il presidente del Parlamento Anthony Rota