ULTIM'ORA
This content is not available in your region

USA, elezioni: per Trump e Biden rush finale nel Midwest

euronews_icons_loading
USA, elezioni: per Trump e Biden rush finale nel Midwest
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Michigan,Wisconsin, Minnesota, Iowa. E' sugli Stati dell'imperscrutabile Midwest americano che si concentrano i candidati alla Casa bianca per l'ultimo weekend di campagna elettorale prima del voto. In Minnesota (Rochester) Donald Trump ha rispolverato un sempre verde cavallo di battaglia le tensioni razziali e la violenza della polizia: "Biden e l'estrema sinistra incitano alla violenza con la loro vile retorica anti-polizia è che sono persone deboli, persone molto, molto deboli. Permettono ai rivoltosi di devastare le strade pubbliche che hanno finanziato, e che voi avete finanziato", ha detto.

'Le donne dei sobborghi urbani guardano con interesse alla nostra campagna perché vogliono sicurezza'

Joe Biden nella sola giornata di venerdì ha toccato Iowa, Minnesota e Wisconsin ma la giornata più spettacolare sarà questo sabato in Michigan con Barack Obama impegnato nella campagna a Detroit e Flint e Steve Wonder che suonerà per Biden a Detroit. Intanto il candidato democratico si rivolge con moderazione a un pubblico che all'ultima tornata elettorale tradì la tradizionale fede democratica promettendo di "proteggere la previdenza sociale, Medicare e Medicaid (...) non dimentichiamo quanto è stato debole e caotico Donald Trump. Parla di politica commerciale. Mio Dio, ma che disastro è stato".

Secondo un sondaggio di Fox il vantaggio del democratico su The Donald è di 8 punti ma "io non do nulla per scontato" ha detto Joe Biden, segno che molto c'è ancora da giocare e che l'esito del voto sarà un dilemma fino all'ultimo momento.

'Per Moody's Analytics il mio piano creerà 18, 6 milioni di posti di lavoro, 7 milioni in più del piano di Trump'