This content is not available in your region

Covid, l'Europa in piazza contro le misure di contenimento

Access to the comments Commenti
Di Marta Brambilla
euronews_icons_loading
manifestanti in piazza in Germania
manifestanti in piazza in Germania   -   Diritti d'autore  AFP

Tutti in piazza, dall'Italia alla Germania, alla Spagna, alla Repubblica Ceca.

Protestano gli europei contro le restrizioni dei governi per tentare di arginare il contagio da Covid.

A Milano e Roma, dove era presente anche il leader della Lega, Matteo Salvini, in piazza i lavoratori del settore della ristorazione, della piccola distribuzione e dello spettacolo.

Intanto in Germania, dove negli ultimi giorni la curva del contagio è arrivata 15mila casi al giorno e la cancelliere tedesca Merkel ha ann unciato nuove misure di contenimento, erano in migliaia gli imprenditori della ristorazione, per fare sentire la propria voce.

La stessa cosa è accaduta in Spagna. A Barcellona le strade si sono riempite contro il coprifuoco che penalizza i gestori dei locali, dei bar e dei ristoranti mentre il governo annuncia che dalla prossima settimana saranno introdotte nuove restrizioni.

.

Anche da Praga arrivano immagini di manifestazioni contro le misure anti-Covid. Le regole prevedono che si possa manifestare in un centinaio, divisi in gruppi di 20 e con la mascherina. Quindi la polizia ha isolato la folla in modo che nessuno potesse unirsi.

Il Paese nelle ultime due settimane ha registrato oltre 280mila casi di contagio.