ULTIM'ORA
This content is not available in your region

In Africa un treno incredibile taglia il continente e attraversa le foreste. Siamo saliti a bordo

euronews_icons_loading
In Africa un treno incredibile taglia il continente e attraversa le foreste. Siamo saliti a bordo
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Per sognare non c'è niente di meglio di un viaggio in treno. Soprattutto in questi tempi a volte cupi. Siamo saliti sul primissimo treno passeggeri che ha attraversato l'Africa da est a ovest.

Al confine tra Congo e Angola nell'estate 2019 si è realizzato evento unico: l'arrivo della "Cammino fra i due oceani". Un treno di lusso, per una traversata unica tra l'Oceano Indiano e l'Atlantico, fra Dar Es Salaam in Tanzania e Lobito in Angola). A una velocità media: tra 30 e 40 km / h.15 giorni per completare il viaggio di 4.500 km.

Abbiamo avuto il privilegio di salire a bordo per vivere la parte angolana di questo evento storico. Su questi vagoni - alcuni dei quali risalgono agli anni '40 - ci sono turisti dall'Europa, dal Sud Africa o dagli Stati Uniti, un servizio a 5 stelle e i viaggiatori accolti come vere rock star.

Cecy Tchavala: "Sono molto felice di vedere questo treno ... presentiamo la nostra cultura, la nostra tradizione ... Ci piacciono i turisti e li ringraziamo molto per essere qui a condividere la nostra cultura con noi".

Un'avventura anche per i dipendenti di questo treno. Sudafricani, la maggior parte dei quali sta anche scoprendo l'Angola.

Per l’AD dell’azienda questa esperienza rimarrà impressa. Questo professionista appassionato ha fatto l'intero viaggio con i suoi clienti. E quando si fa il punto, inevitabilmente, vengono in mente nuove idee. Rohan Vos: "Non vedo l'ora che la Namibia sia collegata via treno all'Angola. Ovviamente è un buon motivo per cui dovrebbe essere o potrebbe esserlo. E poi, naturalmente, vorremmo vedere questa linea collegata a Luanda in qualche modo".

Missione compiuta. Tanta emozione all'arrivo anche per i passeggeri.

Un progetto su cui molti vogliono metterci il cappello

Una donna dice: "È stato fantastico. Non ci aspettavamo tutto questo, e le persone sono così accoglienti... Puoi capire che c'è molto potenziale turistico qui. Sono curiosa per il futuro".

Un altro turista aggiunge: "È stata un'avventura incredibile. Siamo onorati di farne parte. È stato fantastico e non riesco proprio a immaginare gli ostacoli che hanno dovuto superare per far funzionare tutto questo".

E per molti di questi turisti, questo viaggio è stato solo l'inizio, prima di scoprire le altre meraviglie dell'Angola.

Un'avventura incredibile, questo primo viaggio tra Dar Es Salaam e Lobito. L’amministratore delegato è con noi. L’abbiamo appena vista nel reportage. Cosa Le è rimasto di quell'esperienza?

Rohan Vos: “Quando alla fine siamo entrati in Lobito posso dirle che ero felice, perché non vendo mai la pelle dell’orso prima (di averlo ucciso)... Abbiamo fatto diversi viaggi in cui siamo arrivati ​​ll’ultimo chilometro e poi qualcosa è andato storto. Quindi non potevo rilassarmi finché il treno non fosse arrivato in stazione.

Tantissimi i tweet dei turisti che scendono dal treno

Il reportage è stato realizzato nel luglio 2019. La scorsa estate era previsto un secondo viaggio. È stato cancellato a causa del Covid.

Rohan Vos risponde: "Sì! avevamo il tutto esaurito per quei viaggi. Per noi quest'anno è stato davvero duro visto che abbiamo dovuto cancellare i progetti. Davvero molto triste. Sono sicuro che per quei passeggeri che si erano prenotati per noi, sono rimasti molto delusi. Ma c'è sempre il prossimo anno. In giugno o luglio del prossimo anno.