EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Covid: la Germania definisce Copenhagen "meta a rischio"

Copenhagen
Copenhagen Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Marta Brambilla
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il governo federale per la prima volta inserisce la Danimarca tra le aree off limits

PUBBLICITÀ

I tedeschi dovranno rinunciare alle consuete vacanze d'autunno in Danimarca. Il governo federale ha infatti inserito Copenhagen e la meta turistica dell'isola di Bornholm, sul Mar Baltico, tra le zone rosse ad alto rischio di contagio da Covid.

A causa del crescente numero di contagi, il governo danese ha esteso le restrizioni per il contenimento della pandemia dalla sola area di Copenhagen all'intero Paese. Bar, pub e ristoranti devono chiudere alle 22. L'uso delle mascherine nei locali pubblici diventa obbligatorio.

La diffusione del virus sembra comunque essere sotto controllo: solo 15 persone sono in terapia intensiva, nonostante i numeri dei contagi giornalieri siano in crescita, e la media dei decessi è di uno al giorno.

L'aumento del numero dei nuovi casi giornalieri è dovuto anche al fatto che il numero dei tamponi effettuati è il più alto di sempre. E' la prima volta che la Germania definisce a rischio un'area della Danimarca.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Covid-19: lockdown in Spagna, quarantena belga in Inghilterra, casi in aumento in Olanda e Danimarca

Coronavirus, Svezia punita dai vicini. Danimarca e Norvegia escludono Stoccolma

Germania e Danimarca riaprono le scuole