ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Venezia, Mostra del Cinema: Leone d'Oro a "Nomadland", premi per Favino e Castellitto

euronews_icons_loading
Coppa Volpi a Pierfrancesco Favino: miglior attore della 77.Mostra del Cinema di Venezia.
Coppa Volpi a Pierfrancesco Favino: miglior attore della 77.Mostra del Cinema di Venezia.   -   Diritti d'autore  Gian Mattia D'Alberto/LaPresse
Dimensioni di testo Aa Aa

"Nomadland" vince il Leone d'Oro alla 77. Mostra del Cinema di Venezia.

Viaggiatori per scelta o per necessità

Un film intenso, che racconta il mondo dei nomadi, viaggiatori per scelta o per necessità che sui loro camper o furgoni attrezzati, attraversano tutti gli Stati Uniti, il paese di un sogno che per loro non si realizza mai.

Accoppiata vincente quella di Frances McDormand, produttrice-attrice e della regista americana di origine cinese Chloè Zhao, collegate in diretta da Pasadena.

Euronews
Frances McDormand e Chloè Zhao in collegamento con Venezia.Euronews

Comunque, un successo

Nonostante i mille problemi di natura logistica e sanitaria post-Covid, la Mostra del Cinema di Venezia 2020 è stata un successo.
Grazie anche alla presidente di giustia Cate Blanchett e alla presenza di divi come Matt Dillon, anche lui membro della giuria.

Michel Franco, regista del film messicano "Nuevo Orden", ha vinto il Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria.

Coppa Volpi come miglior attrice all'inglese Vanessa Kirby, per "Pieces of a woman".

Miglior regista, il giapponese Kizoshi Kurosawa per il film "Moglie di una spia".

Due premi italiani

Due premi italiani, infine: Pierfrancesco Favino vince la Coppa Volpi come miglior attore per "Padreterno" e, nella sezione Orizzonti, miglior sceneggiatura per il figlio d'arte Pietro Castellitto per il film "I predatori".

I premi principali

Il Leone d'Oro per il miglior film dell'edizione 77. della Mostra del Cinema di Venezia va a "Nomadland" di Chloé Zhao.

Leone d'Argento e Gran Premio della Giuria al film messicano "Nuevo Orden" di Michel Franco.

Premio per la migliore regia al giapponese Kiyoshi Kurosawa per il film "Spy no tsuma" (Wife of a spy").

Premio speciale della giuria a "Dorogie Tovarisc" di Andrei Konchalovsky (Russia).

Premio per la miglior sceneggiatura a Chaitanya Tamhane per il film "The disciple" (India).

Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile a Vanessa Kirby nel film "Pieces of a woman" di Kornél Mundruczó (Canada, Ungheria).

Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile a Pierfrancesco Favino nel film "Padrenostro" di Claudio Noce (Italia).

Premio Marcello Mastroianni ad un giovane attore emergente a Rouhollah Zamani nel film "Khorshid" di Majid Majidi (Iran).

Leone del Futuro - Premio Venezia Opera Prima "Luigi De Laurentiis" a "Listen" di Ana Rocha de Sousa (Regno Unito, Portogallo).

Premio Orizzonti per il miglior film a "Dashte Khamoush" di Ahmad Bahrami (Iran).

Premio Orizzonti per la migliore sceneggiatura: Pietro Castellitto per il film "I predatori" (Italia).