Londra, la marcia anti razzismo e contro la violenza della Polizia

Londra, la marcia anti razzismo e contro la violenza della Polizia
Diritti d'autore Frank Augstein/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Black Lives Matter: Londra in piazza contro il razzismo e la brutalità della Polizia

PUBBLICITÀ

Da Notting Hill sino ad Hyde Park, in 400 hanno sfilato lungo la Bayswater Road a Londra per protestare contro la brutalità della polizia nei confronti delle minoranze e contro il razzismo sistemico nel Regno Unito. 

La marcia ha riempito le strade che avrebbero dovuto essere il set del Carnevale di Notting Hill. L'evento è stato trasferito esclusivamente online nel rispetto delle misure anti Covid. Ma la voce del Black Lives Matter si è alzata lo stesso, a dispetto del Covid-19: la Million People March ha acceso le strade londinesi.

Gli organizzatori della marcia rilanciano il messaggio: la mobilitazione deve continuare, dicono.
La Million People March si è svolta il giorno dopo la protesta a Trafalgar Square contro le misure di isolamento e l'uso delle mascherine facciali.

Sono migliaia quelli che hanno organizzato proteste in tutto il Regno Unito per il quarto fine settimana di manifestazioni, nonostante il divieto di grandi raduni a causa del coronavirus. Oltre a Londra, gli attivisti si sono riuniti a Manchester, Edimburgo e Glasgow.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Addio a John Lewis, padre delle battaglie per i diritti degli afroamericani

I numerosi casi di morte di afroamericani per mano dei poliziotti

Regno Unito: la prima passeggiata della baby giraffa allo zoo di Chester