ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: quarantena "spagnola" in Svizzera, blocchi locali in Irlanda, isola di Poros blindata

euronews_icons_loading
Blocchi locali in alcune zone dell'Irlanda.
Blocchi locali in alcune zone dell'Irlanda.   -   Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Spagna: triste primato, anche di quarantene

La Spagna è già il paese dell'Europa occidentale con più contagi da Coronavirus, secondo i dati della Johns Hopkins University.

Su quasi 47 milioni di abitanti, il totale dei contagiati spagnoli è di 314.362 (dato del 7 agosto 2020).

Nel Regno Unito, al secondo posto, i casi di positività sono sinora 310.667.
Seguono Italia (249.204) e S Francia (231.310).

Da sabato, intanto, è entrata in vigore la quarantena di dieci giorni annunciata dalla Svizzera per i viaggiatori provenienti proprio dalla Spagna, Baleari e Canarie escluse.

Provvedimenti simili erano già stati presi dal Regno Unito, l'Ecuador, la Slovenia, la Finlandia, l'India, l'Irlanda, la Norvegia, la Russia e la Tunisia.

Paul White/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Vita grama per gli spagnoli: non solo ai turisti del mare, ma anche ai "campesinos" della Galizia.Paul White/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

Irlanda: restrizioni locali

Lockdown locale, da questo sabato, in Irlanda, nelle contee di Kildare (a 50 km a ovest di Dublino), Offaly e Laois.

I residenti avranno rigidi limiti di circolazione per almeno due settimane, nel tentativo di controllare una brusca impennata di casi di Covid-19.

Mascherine obbligatorie in sempre più luoghi pubblici di Inghilterra e Scozia. Tra cui: musei, luoghi di culto, acquari, cinema, pompe funebri, banche e saloni di bellezza.
Le mascherine saranno obbligatorie in tutti gli spazi pubblici chiusi dell'Irlanda del Nord a partire da lunedì 10 agosto.

Germania: test obbligatori per le zone a rischio

Per rallentare la diffusione di nuovi contagi, la Germania dalla prossima settimana rende obbligatori i test al Coronavirus per i viaggiatori provenienti da aree a rischio: ad esempio, gli Stati Uniti, la Turchia e alcune zone della Spagna.

Markus Schreiber/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Aeroporto di Berlino: controlli obbligatori dalle zone a rischio a partire dal 10 agosto.Markus Schreiber/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

Grecia: Poros blindata

Misure di emergenza straordinarie sull'isola di Poros), In Grecia,

Mascherine obbligatorie anche all'aperto. Locali chiusi dalle 23 alle 7, divieto di raduno con più di 9 persone e sospensione di tutti gli eventi pubblici, compresi i mercati e le feste del Santo Patrono, molto sentite in Grecia. Al ristorante, al massimo 4 persone per tavolo (a meno che non siano parenti, il che permette fino a 6 persone per tavolo).

AP Photo
Tavolini vuoti, a Poros.AP Photo