ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Genova San Giorgio: ecco l'inaugurazione del ponte che sostituisce il Morandi

Inaugurazione del ponte San Giorgio - Genova
Inaugurazione del ponte San Giorgio - Genova   -   Diritti d'autore  MIGUEL MEDINA/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo ponte, il simbolo della rinascita. Viene inaugurato oggi sul fiume Polcevera, a Genova, il viadotto autostradale nato sulle macerie del Ponte Morandi, crollato il 14 agosto del 2018, causando la morte di 43 persone.
Il nuovo ponte, progettato dall’architetto e senatore a vita Renzo Piano, si chiamerà “Genova San Giorgio” e sarà aperto al traffico dal 5 agosto.

Qui il video della cerimonia di inaugurazione.

Al posto del viadotto Morandi, il nuovo ponte Genova San Giorgio: ecco la cerimonia di inaugurazione

Ad assistere al taglio del nastro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il premier Giuseppe Conte. Parlano il sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente della regione Liguria Giovanni Toti, l’architetto Renzo Piano. Egle Possetti, portavoce del Comitato dei parenti delle vittime: "Niente da festeggiare"

Publiée par Euronews Italiano sur Lundi 3 août 2020

Al taglio del nastro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha incontrato in prefettura i familiari delle vittime del crollo.
Intervengono il sindaco di Genova, Marco Bucci, il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, l’architetto Renzo Piano e il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.
Critica la voce di Egle Possetti, portavoce del Comitato dei parenti delle vittime: "Non c’è niente da festeggiare", e nella dichiarazione si legge la contrarietà al fatto che il viadotto sarà gestito ancora da Autostrade, al centro dell’inchiesta che la Procura di Genova porta avanti (71 le persone nel registro degli indagati).