ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Casa Bianca: al teatrino dei candidati c'è Kanye West presidente

euronews_icons_loading
Kanye West con Donald Trump, ottobre 2018
Kanye West con Donald Trump, ottobre 2018   -   Diritti d'autore  Evan Vucci/Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Che sia una boutade o che il rapper americano marito di Kim Kardashian abbia davvero intenzione di correre per la casa bianca ancora non è chiaro, certo è che in confronto la migliore commedia dell'arte impallidisce.

Il rapper americano Kanye West ha comunicato su twitter ai suoi 29 milioni e mezzo di followers che vuole correre per la casa bianca. Dobbiamo realizzare la promessa dell'America fidandoci di Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro"- ha scritto in un giorno importante per gli Stati Uniti, la festa nazionale dle 4 luglio. Al musicista è subito arrivato il sostegno di Elon Musk.

La consorte, che su instagram ha 178 milioni di seguaci finora non ha mosso un post.

West, il trumpiano che disse "basta politica" (dopo gli insulti)

West è sempre stato un sostenitore del presidente americano Donald Trump ed il sospetto è che la sua candidatura sia una mossa tesa ad attirare in campo repubblicano i voti dei neri per farli poi convergere su Donald Trump con un ritiro strategico.

Ma riuscirà l'operazione? I Black lives matter negli Stati Uniti infatti continuano a manifestare contro Donald Trump sotto la casa bianca e fu lo stesso Kanye West ad annunicare il disimpegno politico a fine 2018, lamentando poi ripercussioni negative e pregiudizi, come uomo di colore, per il suo appoggio a the Donald. Tuttavia in un'intervista al Wall Street journal West ha ribadito il suo appoggio a Trump. Il rapper ha poi denunciato di sentirsi bistrattato per le sue opinioni, paragona gli esiti dell'aver indossato il suo cappello Make America Great Again alla profilazione razziale e alla discriminazione.

"Mi ha ricordato come mi sentivo un nero prima di diventare famoso, quando camminavo in un ristorante e la gente ti guardava come se stessi per rubare qualcosa (...) Questo è il tuo posto, sì, sei nero, quindi sei un democratico."

Secondo Forbes Kanye West è il musicista più pagato al mondo.