ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il coronavirus fa schizzare in alto i risparmi delle famiglie

euronews_icons_loading
Il coronavirus fa schizzare in alto i risparmi delle famiglie
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

I risparmi delle famiglie sono aumentati da quando la pandemia di Covid-19 ha colpito l'Europa. Secondo il nuovo rapporto della Banca centrale ci sono due fattori: la gente non ha speso soldi a causa del blocco e questi soldi alla fine torneranno a girare con la riapertura delle economie. Il secondo fattore è che molti di questi risparmi sono precauzionali.

Tra febbraio e maggio i risparmi delle famiglie sono saliti al massimo storico di 7,3 trilioni di euro.

Nell'area dell'euro sono aumentati di oltre il 130 percento durante i periodi di blocco più difficili di marzo e aprile. In Italia calano reddito disponibile e potere d’acquisto delle famiglie, salgono le tasse, ma tra i primi effetti più evidenti dell’emergenza Covid a spiccare è soprattutto l’aumento dell’avversione al rischio e quindi un balzo record della propensione al risparmio.

Christine Lagarde, presidente della BCE, ha dichiarato che la crisi economica di Covid-19 farà salire i livelli del debito sia per i conteggi che per le società. Ha anche sottolineato che le nazioni e le persone più vulnerabili saranno le più colpite.

La ripresa - ha affermato - sarà "frenata". La BCE prevede che l'economia dell'eurozona subirà una profonda recessione nel 2020, diminuendo dell'8,7 per cento, e le restrizioni legate alla pandemia peseranno per un po' sulla produzione. Questo mese la BCE ha ampliato il suo programma di acquisto di obbligazioni di emergenza di € 600 miliardi di euro.