Portogallo, Centeno resta al governo

Portogallo, Centeno resta al governo
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tre ore di faccia a faccia col premier Costa dopo le polemiche per il finanziamento di 850 milioni di di euro al Novo Banco

PUBBLICITÀ

Il governo portoghese si ricompatta e rinnova la fiducia a Mario Centeno. Un faccia a faccia tra il premier Antonio Costa e il ministro delle Finanze e presidente dell'Eurogruppo durato tre ore ha chiuso una lacerante polemica che avrebbe potuto costringere Centeno alle dimissioni..

La vicenda riguarda il versamento di 850 milioni di euro al Novo Banco, un istituto di credito n crisi; versamento autorizzato da Centeno e asseritamente ignorato da Costa,

Il capo del governo davanti al parlamento aveva affermato l'inesistenza di aiuti di stato a favore della banca in questione, dicendo di restare in attesa degli esiti dei controlli sulla regolarità dei conti e delle procedure.

Critiche a Centeno, seppure indirette, erano arrivate anche dal presidente della Repubblica, il conservatore Marcelo Rebelo de Sousa, che aveva lodato la decisione del premier di ordinare degli audit sul Novo Banco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pedro Nuno Santos è il nuovo leader dei socialisti in Portogallo, succede a Costa

Portogallo, voto anticipato: in che direzione vanno i portoghesi?

Il premier portoghese Costa è al centro di un errore di trascrizione