ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Card. Pell, cancellate le condanne

euronews_icons_loading
Card. Pell, cancellate le condanne
Diritti d'autore  James Ross/AAP Image via AP
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Alta Corte di Canberra ha annullato le condanne per abusi sessuali su minori a carico del cardinale cattolico australiano George Pell. Il collegio di sette giudici, pronunciandosi in sede di ricorso, non ha escluso che "i fatti contestati a Pell non si siano verificati".

Da 13 mesi l'alto prelato si trovava nel carcere di Melbourne in seguito a una condanna a sei anni, comminatagli nel 2018 da un tribunale della contea di Victoria.

In seguito alle accuse, a dicembre del 2018, George Pell venne rimosso da Papa Francesco dall'incarico di prefetto del Segretariato per l’Economia.