EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Card. Pell, cancellate le condanne

Card. Pell, cancellate le condanne
Diritti d'autore James Ross/AAP Image via AP
Diritti d'autore James Ross/AAP Image via AP
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'Alta Corte di Canberra annulla le sentenze che avevano portato a 6 anni di carcere per abusi su minori a carico dell'alto prelato

PUBBLICITÀ

L'Alta Corte di Canberra ha annullato le condanne per abusi sessuali su minori a carico del cardinale cattolico australiano George Pell. Il collegio di sette giudici, pronunciandosi in sede di ricorso, non ha escluso che "i fatti contestati a Pell non si siano verificati".

Da 13 mesi l'alto prelato si trovava nel carcere di Melbourne in seguito a una condanna a sei anni, comminatagli nel 2018 da un tribunale della contea di Victoria.

In seguito alle accuse, a dicembre del 2018, George Pell venne rimosso da Papa Francesco dall'incarico di prefetto del Segretariato per l’Economia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Milano, violenze e torture su minori al carcere Cesare Beccaria: 13 agenti arrestati

Il sospettato per la scomparsa di Maddie McCann a processo in Germania: è accusato di stupro

Vaticano, due ex suore raccontano i presunti abusi subiti da Marko Rupnik