Decaro,sindaci custodi angosce-speranze

Decaro,sindaci custodi angosce-speranze
Anche a Bari bandiere a mezz'asta su sede Comune
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 31 MAR - Un minuto di silenzio davanti alle bandiere a mezz'asta sulla facciata del Comune di Bari, preceduto dal Silenzio suonato da un trombettiere dell' Aeronautica. Il sindaco di Bari e presidente dell'Anci, Antonio Decaro, con la prefetta Antonia Bellomo, hanno avuto un momento di raccoglimento con lo sguardo rivolto alle bandiere a mezz'asta in segno di lutto per le vittime dell'emergenza sanitaria. "Abbiamo voluto un minuto di silenzio per le vittime del contagio - ha detto Decaro - Lo abbiamo voluto fare noi sindaci che siamo i custodi delle angosce e delle preoccupazioni ma anche i custodi della speranza dei nostri concittadini. E lo abbiamo fatto abbracciandoci idealmente tutti insieme. Volevano dare anche un messaggio di speranza e un ringraziamento agli operatori sanitari e ai medici che stanno lavorando e dire a tutti che se rispetteremo le prescrizioni, interromperemo la catena del contagio e potremo metterci alle spalle questa emergenza e cercare di tornare a fare le cose che facevamo quotidianamente".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea