Tom Hanks e la moglie positivi al coronavirus in Australia

Tom Hanks e la moglie positivi al coronavirus in Australia
Diritti d'autore PAUL BUCK/MTI/MTVA
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il coronavirus colpisce le star di Hollywood: Tom Hanks e la moglie positivi, ora sono in isolamento

PUBBLICITÀ

Tom Hanks e sua moglie, Rita Wilson, sono risultati positivi al test del coronavirus. Dall'Australia, dove si trova per girare un film su Elvis Presley, l'attore premio Oscar ha postato su Twitter la notizia: "Ci siamo sentiti stanchi, raffreddati, con dolori al corpo - ha scritto - mia moglie aveva dei brividi, anche febbre lieve. Ci siamo sottoposti al test ed è risultato positivo".

Hanks e la moglie Rita, attrice e cantante, ex malata di cancro, hanno entrambi 63 anni e sono i primi, tra le star di Holliwood, a essere stati colpiti dal coronavirus.
La coppia è ora in isolamento in un ospedale della Gold Coast. La produzione del film è stata sospesa

Nel 1994 Hanks vinse l'Oscar per l'interpretazione dell'avvocato omosessuale morto di Aids nel film Philadelphia girato insieme a Denzel Washington.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pronto soccorso al collasso in Italia e in Spagna: troppi ricoveri per virus influenzali e Covid

Sudan, una grave epidemia di colera oltre alla guerra: 800 mila euro dall'Ue

Epidemia di pertosse in Croazia, più di mille casi confermati, manca la copertura vaccinale