ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tempesta Dennis: allarme rosso in Galles

euronews_icons_loading
Tempesta Dennis: allarme rosso in Galles
Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

La tempesta Dennis, uno dei maggiori cicloni extratropicali mai visti, sta attraversando le isole britanniche. Dennis ha acquisito potenza con venti che possono raggiungere i 160 km/h.

Corpi in mare

Unità di soccorso della Royal Nevy sabato hanno raccolto in mare, al largo della costa sud-orientale della Gran Bretagna, i corpi di due uomini ancora da identificare. Una ragazza questa domenica risulta dispersa a Brighton: è stata vista entrare in acqua, ora i soccorritori la cercano.

Sui litorali le strade sono sbarrate per evitare che le onde alte anche 20 metri, posssano uccidere oltre a causare gli inevitabili danni strutturali. Mobilitati soldati e riservisti in diverse zone per mettere in sicurezza scantinati e i primi piani delle abitazioni. Ma l'acqua ha comunque inondato alcune case del Galles, questa domenica.

Voli cancellati, pochi treni in circolazione

Centinaia di voli sono stati cancellati. Easyjet, ad esempio, ha cancellato circa 230 voli in entrata e in uscita dalla Gran Bretagna vista la furia del vento. Molto ridotto anche il traffico ferroviario; sono quindi rimaste a casa decine di migliaia di passeggeri. Si attedono anche piogge consistenti su terreni già fradici dopo il passaggio della tempesta Ciara di pochi giorni fa.

Anche in Bretagna

La tempesta ha sferzato anche la Bretagna dove a metà giornata domenica erano circa 14mila le famiglie senza elettricità.