Terremoto in Turchia

Terremoto in Turchia
Diritti d'autore AFP
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Decine di morti. La scossa avvertita anche in Libano, Siria e Iran

PUBBLICITÀ

Già alcune decine i morti provocati dal terremoto di quasi sette gradi sulla scala Richter che ha colpito il sudest della Turchia.

Immagini del terremoto

I danni più ingenti riguardano la città di Elazig, non lontano dall'epicentro, 550 chilometri a est della capitale Ankara. È vero che l'epicentro era in una zona relativamente remota e scarsamente popolato, ma è anche vero che tutto questo ha reso più difficoltosi i soccorsi. La scossa è stata avvertita anche in Libano, in Siria e in Iran.

Nell'agosto del 1999 un terremoto di magnitudo 7,6 colpì la città occidentale di Izmit, 90 chilometri a sud-est di Istanbul: i morti furono 17mila, circa mezzo milione le persone rimaste senza casa. Nel 2011 invece un terremoto ha colpito la città orientale di Van e la città di Ercis, uccidendo oltre 523 persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Terremoto in Turchia: più morti, meno speranza

Terremoto in Turchia: Erdogan promette aiuti

Turchia, attacco terroristico al tribunale di Istanbul: tre morti e sei feriti