ULTIM'ORA
This content is not available in your region

"Corruzione": 13 anni all'ex capo cinese di Interpol

euronews_icons_loading
euronews
euronews   -  
Diritti d'autore
euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Tribunale di Tianjin, nel nord della Cina, ha condannato a 13 anni e mezzo di carcere per corruzione Meng Hongwei, ex capo di Interpol.

L'alto funzionario era misteriosamente scomparso durante un viaggio da Lione a Pechino, per poi riapparire in Cina.

I fatti che gli vengono contestati risalgono al periodo 2005-2017, quando Meng Hingwei era viceministro della pubblica sicurezza.

L'imputato, che si è dichiarato colpevole e hon farà appello, è stato anche condannato a pagare una multa di due milioni di yuan, pari a 261 mila euro.

Dopo la sua scomparsa, la moglie ha ottenuto l'asilo politico in Francia.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.