Vi piacerebbe un'isola europea come regalo di Natale? Ecco quelle in vendita

Una delle isole dell'Arcipelago di La Maddalena (no, non è in vendita)
Una delle isole dell'Arcipelago di La Maddalena (no, non è in vendita) Diritti d'autore Pixabay/mondfisch
Diritti d'autore Pixabay/mondfisch
Di Vincent Coste
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Vi piacerebbe un isola europea come regalo di Natale? Ecco quelle in vendita

PUBBLICITÀ

Dopo avere scartato freneticamente i regali di Natale alcuni di voi potrebbero essersi ritrovati con un po' di denaro sonante in mano. Nell'improbabile ipotesi che non sappiate cosa farne, potete sempre metterlo da parte per un investimento futuro. Ad esempio un'isola privata in Europa. Curiosando sul web ne abbiamo trovato diverse che attendono solo un nuovo proprietario. Il costo, come prevedibile, non è alla portata di tutte le tasche.

La tranquillità, il lusso supremo del XXI secolo?

Prima di sognare di acquistare il nostro piccolo angolo di paradiso, dobbiamo naturalmente tenere conto di alcuni parametri. In primo luogo il fattore politico. Ma poiché la nostra ricerca del Graal è limitata all'Europa, non dovremmo preoccuparsi di rischi come i ripetuti colpi di stato che caratterizzano altre aree del mondo.

In secondo luogo l'atto di proprietà. Alcuni paesi europei, come la Grecia (ad eccezione di Atene e della sua regione) non hanno un catasto. È quindi assolutamente necessario ottenere informazioni dalle autorità competenti e privilegiare i canali di vendita "rispettabili" prima di firmare qualsiasi documento, in modo da non vedere il vostro denaro e la vostra nuova proprietà evaporare.

Poi bisognerà tener conto delle infrastrutture presenti sul territorio, come l'accesso all'acqua o all'elettricità. Inoltre se sull'isola non sono presenti edifici potrebbe esserci un motivo: è possibile che non ci sia il permesso di costruire perché è protetta.

Non dobbiamo dimenticare di tenere conto della distanza tra il continente e l'isola, poiché l'accesso può essere problematico in caso di maltempo.

In generale non ci sarà permesso di cambiare il nome del nostro pezzo di terra, di creare la nostra nazione o di proibire agli intrusi di mettere piede sulla nostra isola.

In Francia, ad esempio, l'articolo L121-31 del codice urbanistico stabilisce che "la proprietà privata confinante con il demanio marittimo pubblico è gravata da una fascia larga tre metri in cui deve operare una servitù destinata esclusivamente a garantire il passaggio pedonale". Siete stati avvisati!

Infine bisongerà tener conto delle norme vigenti in materia di tassazione dei beni. Fatto questo, potrete godervi il vostro angolo di paradiso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Balcani: il Kosovo si riarma con Javelin e droni Bairaktar, esercitazioni militari serbe al confine

Maltempo: neve e disagi in molti Paesi europei, rischio grandine in Centro Italia

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"