Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Figlio Ventura: in appello pene ridotte

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 28 OTT – La Corte d’Appello di Milano ha
corretto un errore di calcolo del giudice di primo grado e ha
quindi condannato a pene lievemente ridotte tra i 5 e gli 8 anni
di carcere i 4 giovani, processati con rito abbreviato (con
l’accusa di tentato omicidio), per aver colpito Niccolò
Bettarini con coltellate, calci e pugni il primo luglio 2018
fuori dalla discoteca milanese ‘Old Fashion’. I giudici,
confermando la sentenza di primo grado, hanno disposto un
risarcimento, in via provvisionale, di 200mila euro per
Bettarini jr. La terza Corte d’Appello ha accolto in pieno la richiesta del
sostituto procuratore generale Giulio Benedetti di
rideterminare, correggendole, le pene inflitte in primo grado
per Davide Caddeo e Albano Jakej che sono passare da 9 a 8 anni
di carcere per il primo e da 6 anni e mezzo a 6 anni e 4 mesi
per il secondo. Per il resto ha confermato 5 anni e 6 mesi per
Alessandro Ferzoco e 5 anni per Andi Arapi così come la
provvisionale per il figlio della conduttrice tv.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.