EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Maxisequestro di rame venezuelano a Genova

Maxisequestro di rame venezuelano a Genova
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Decine di tonnellate scoperte dalla Guardia di Finanza

PUBBLICITÀ

Attraverso triangolazioni internazionali continuano a rinsaldarsi i rapporti commerciali fra l'Italia e il Venezuela. Rapporti spesso opachi, ma che dimostrano come il chavismo abbia molti amici nella penisola. La Guardia di Finanza di Genova ha sequestrato ben 83 tonnellate di rame. 

La merce, ammassata in sei container, proveniva dal Venezuela e, attraverso un intermediario svizzero, avrebbe dovuto raggiungere il destinatario, un'acciaieria in Veneto. La scoperta nell'ambito dell'operazione "Oro rosso". Nei mesi passati era stato lo stesso Maduro ad annunciare la vendita di 5 tonnellate di Coltan, un costosissimo minerale, all'Italia, operazione poi fermata per lo scandalo pubblico che aveva provocato. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tensione tra Venezuela e Guyana per l'Esequiba: Maduro invia seimila soldati nei Caraibi

Spagna, corridoi umanitari sicuri per chi migra dall'America Latina verso gli Usa

Scambio di prigionieri tra Usa e Venezuela: 10 statunitensi per l'alleato di Maduro Alex Saab