ULTIM'ORA

Ungheria: Orban perde Budapest, l'ecologista Karacsony nuovo sindaco

Ungheria: Orban perde Budapest, l'ecologista Karacsony nuovo sindaco
Diritti d'autore
REUTERS/Bernadett Szabo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il partito Fidesz del premier ungherese Victor Orban ha perso il controllo di Budapest e di oltre la metà dei capoluoghi dell'Ungheria dove si è votato per elezioni amministrative. Nuovo sindaco di Budapest è l'ecologista Karacsony che ha conquistato oltre il 51% dei consensi battendo Istvan Tarlos, in carica da nove anni alla guida della capitale. SI tratta della prima sconfitta elettorale di Orban dal 2010 quando il premier nazionalista prese il potere in Ungheria. Un campanello d'allarme in vista delle elezioni politiche del 2022.

Victor Orban, Primo Ministro Ungheria
"Accettiamo questa decisione. Nell'interesse del Paese e dei cittadini di Budapest, siamo pronti a collaborare".

La strategia per battere Orban è stata innovativa: un cartello unitario che nelle amministrative ha sfidato quasi ovunque nel Paese il candidato del premier.

Gergey Karacsony, Sindaco di Budapest
"
Questa vittoria fa entrare questa città direttamente nella storia. Adesso governiamo Budapest con un occhio attento all'Europa".

Karacsony, convinto europeista, ha inoltre dichiarato di voler riportare la città dal 20esimo secolo al 21esimo e annuncia una svolta verde. Budapest sarà green e libera. Insieme a lui, i centristi di Momentum e i Socialisti ungheresi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.