ULTIM'ORA

Euro2020: aggancio Olanda, goleada Belgio, tracollo Scozia

Euro2020: aggancio Olanda, goleada Belgio, tracollo Scozia
Dimensioni di testo Aa Aa

Prima serata di partite valide per le qualificazioni europee 2020.

In primo piano la vittoria in rimonta dell'Olanda sull'ottima Irlanda del Nord, i nove gol segnati dal Belgio al malcapitato San Marino e la sonora sconfitta della Scozia in Russia.

Gruppo C: Depay trascina l'Olanda

È stata una vittoria sofferta in zona Cesarini per l'Olanda: dopo un deludente primo tempo finito 0-0 contro l'eccellente Irlanda del Nord, sono proprio i nord-irlandesi a passare in vantaggio, ad un quarto d'ora dalla fine con Magennis. Mai svegliare il cane che dorme: negli ultimi dieci minuti si scatena Memphis Depay, autore di una doppietta nei minuti finali, intervallata dal gol del 2-1 di De Jong.

Con questo successo, gli orange di Ronald Koeman raggiungono in testa alla classifica la Germania e la stessa Irlanda del Nord, con 12 punti, e con la stessa differenza rete dei tedeschi (+11) e migliore rispetto ai nord-irlandesi (+1).

Memphis Depay, attaccante del Lione, in rete.

Gruppo E: la Croazia allunga

La Croazia vice-campione del mondo surclassa per 3-0 l'Ungheria (rete di Modric e doppietta di Bruno Petkovic, ex Trapani e Bologna, ora alla Dinamo Zagabria). La Slovacchia non va oltre l'1-1 interno con il Galles.

In classifica: Croazia 13, Slovacchia 10, Ungheria 9, Galles 7.

Gruppo G: tripletta di Lewandowski

Polonia e Austria ipotecano la qualificazione. I polacchi vincono 3-0 in Lettonia (tripletta di Lewandowski), gli austriaci rispondono battendo 3-1 Israele (nonostante il 10° gol nelle qualificazioni dell'israeliano Zahavi, poi segna anche l'interista Lazaro). Non molla, comunque, l'ottima Macedonia del Nord: piega 2-1 la Slovenia e rimane in scia.

Classifica: Polonia 16, Austria 13, Macedonia del Nord e Slovenia 11.¨

Romelu Lukaku nella morsa della difesa di San Marino: prova a fermarlo Cristian Brolli.

Gruppo I: Scozia in crisi nera

Il Belgio rifila un terrificante 9-0 al povero San Marino (doppietta di Lukaku e gol, nella grandinata, anche di Mertens e Castagne) ed è già qualificato ad Euro2020.

Ad un passo dalla qualificazione anche la Russia, che ha distrutto 4-0 (tripletta di Artem Dzyuba, bomber dello Zenith San Pietroburgo) la Scozia, sempre più in crisi (al secondo 4-0 consecutivo).

Classifica: Belgio 21 (a punteggio pieno), Russia 18, Cipro 10.

Artem Dzyuba, attaccante della Russia, ha disintegrato la difesa della Scozia.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.