Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mediterraneo: emergenza microplastiche

Mediterraneo: emergenza microplastiche
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Ha viaggiato per oltre 17000 miglia e toccato 20 Paesi del Mediterraneo. Dopo quasi sei anni la spedizione Mediterranea si sta per concludere a Genova il prossimo 12 ottobre.

Il 50% delle costa mediterranea rischia la cementificazione entro il 2025 e nel mondo produciamo ogni anno 400 milioni di tonnellate di plastica e ogni giorno 90 tonnellate di plastica finiscono nei mari italiani. La produzione quadruplicherà nei prossimi 20 anni.

"La produzione di plastica nel mondo aumenta ogni anno del nove per cento - ricorda il biologo marino Adriano Madonna - Quando è possibile, usiamo il vetro. Torniamo al vetro, che può essere riciclato".

La stima degli esperti è che circa il 10% dei rifiuti che produciamo finisca in mare, circa 8 milioni di tonnellate l'anno.

Sulle spiagge, oltre l'80% dei rifiuti è di plastica. La cattiva gestione dei rifiuti urbani, 92%, rimane la causa principale dei rifiuti su spiagge e in mare. Il 29% sono frammenti di plastica, i mozziconi di sigarette il 10%, il 5% cotton fioc.