Cav,Lega e fascisti non vincono senza FI

Cav,Lega e fascisti non vincono senza FI
Qualche stupido andato via ma non ho paura che vadano da Renzi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 28 SET - "Lega e fascisti li abbiamo fatti entrare noi al governo, li abbiamo legittimati noi, li abbiamo costituzionalizzati noi. Siamo ancora nel centrodestra, di cui siamo il cuore, il cervello e la spina dorsale". Lo ha detto Silvio Berlusconi dal palco del Teatro Manzoni a un convegno di FI sulle pensioni. "Siamo obbligati a stare nel centrodestra, se loro non avessero noi in coalizione non sarebbero centrodestra, sarebbero una destra estremista incapace di vincere", ha aggiunto. Quanto a possibili passaggi di esponenti di Fi a Italia viva, Berlusconi ha affermato: "Questo è il governo più a sinistra della storia. Non c'è paura che i nostri vadano da Renzi, lo conosciamo, è di sinistra da sempre: anche se è simpatico e gradevole ha la grande colpa di essere stato lui a spingere per un accordo fra Pd e 5S. Qualche stupido è andato da un'altra parte: ho detto stupido, non coglione... Spariranno dalla vita politica come tutti quelli che ci hanno abbandonati".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: accordo tra Kiev e Mosca per lo scambio di 48 bambini sfollati

Nestlé: distrutte due milioni di bottiglie d'acqua della filiale Perrier. Scoperti batteri "fecali"

Ucraina, Biden firma il pacchetto di aiuti all'estero da 95 miliardi: "Armi già nelle prossime ore"