ULTIM'ORA

Clima, Nazioni Unite: "Verso un riscaldamento record"

Clima, Nazioni Unite: "Verso un riscaldamento record"
Dimensioni di testo Aa Aa

Nei prossimi cinque anni la temperatura media globale della Terra potrebbe aumentare di 1,2-1,3 gradi rispetto all'epoca pre industriale, un dato che si avvicina pericolosamente ai limiti massimi adottati nel quadro degli accordi sul clima di Parigi. Lo ha detto a Ginevra Maxx Dilley, direttore dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO), agenzia dell'Onu impegnata nello studio del cambio climatico.

Per Parigi servirebbero obiettivi tre volte più ambiziosi

"Dobbiamo tenere presente che queste statistiche non solo sono allarmanti ma dissipano ogni senso di falsa sicurezza che forse finora è stato presente. Attualmente sembra aumentare la rapidità e il ritmo di crescita". "I tetti delle emissioni stabiliti a livello nazionale nel quadro degli accordi di Parigi sarebbero dovuti essere tre volte più ambiziosi per arrivare all'obiettivo di limitare la crescita a due gradi, e cinque volte più ambiziosi per l'obiettivo di 1,5 gradi. E questo presuppone, naturalmente, che gli impegni siano realmente attuati".

2015-2019: il quinquennio più caldo di sempre
Il rapporto registra un livello record di anidride carbonica e di altri gas serra nell'atmosfera. Secondo la WMO il quinquennio 2015-2019 verrà ricordato come il più caldo di sempre, registrando un incremento di 0,2 gradi rispetto al periodo precedente. L’allarme dei ricercatori prende poi in esame anche l'innalzamento dei livelli del mare. Il dato medio della crescita nel 1993 era di 3,2 mm all'anno, quello di oggi è salito a 5 mm.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.