This content is not available in your region

Germania, accordo con il Messico per reclutare infermieri

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Germania, accordo con il Messico per reclutare infermieri

Il ministro della sanità tedesco Jens Spahn si trova in Messico con una missione quantomai peculiare; reclutare infermieri e personale sanitario, di cui nelle città teutoniche c'è bisogno urgente.

Nella sua visita a Città del Messico, Spahn ha firmato accordi con le autorità locali per facilitare il **trasferimento del personale medico ai posti di lavoro in Germania, dove ha **inoltre invitato 15 infermieri per seguire corsi di formazione.

"La Germania - ha spiegato Spahn - ha una società che invecchia e la domanda di infermieri è in aumento. E il problema è che in Germania non riusciamo a trovarne abbastanza . Abbiamo bisogno di giovani che vengano da noi per lavorare nel nostro sistema. Per questo motivo vogliamo collaborare con altri paesi. Abbiamo una cooperazione con il Kosovo e con le Filippine e vogliamo avviarne una anche con il Messico".

La scelta del Messico è presto spiegata; con una popolazione molto giovane e un personale infermieristico abbondante e ben addestrato, che molto spesso però fatica a trovare lavoro, il paese latinoamericano è l'ideale per stipulare un accordo di questo genere.

Secondo Spahn, ad essere determinante è anche il divario culturale che tra Messico e paesi europei è, tutto sommato, più ridotto che altrove.