'Ndrangheta,sequestrati beni per 1,1 Mln

'Ndrangheta,sequestrati beni per 1,1 Mln
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROSARNO (REGGIO CALABRIA), 19 SET - Beni mobili e immobili per un valore complessivo di circa un milione e 100 mila euro sono stati confiscati dai Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria a Giovanni Battista Cacciola, di 55 anni, di Rosarno, attualmente detenuto. Cacciola, ritenuto affiliato all'omonima cosca di Rosarno, è stato condannato per porto e detenzione di armi, ricettazione, associazione a delinquere, associazione a delinquere di tipo mafioso finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, sequestro di persona e riduzione in schiavitù. La confisca trae origine dalle indagini che hanno portato alla luce l'esistenza di un gruppo criminale dedito alla commercializzazione di droga con ramificazioni anche nel nord Europa. I beni confiscati sono un'azienda agricola, un bar, 4 immobili, alcuni terreni risultati oggetto di sovvenzione comunitaria Pac, rapporti bancari e prodotti finanziari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste degli agricoltori a Bruxelles, trattori e roghi nel Quartiere europeo

Le notizie del giorno | 26 febbraio - Pomeridiane

Elezioni regionali Sardegna 2024: lo spoglio vede Todde avanti sul candidato di Meloni Truzzu