Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Errore tecnico: a Budapest lo stadio manda in loop i Rammstein per tutta la notte

Errore tecnico: a Budapest lo stadio manda in loop i Rammstein per tutta la notte
Diritti d'autore
La Puskás Aréna - Szerzői jogok
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

I gestori del nuovo stadio di Budapest, la Puskás Arena, si sono dovuti scusare pubblicamente con il vicinato per aver trasmesso musica heavy metal per tutta la notte. Colpa di un soundcheck non andato proprio benissimo.

Per effettuare un test acustico, la struttura, che aprirà le sue porte al pubblico il prossimo 15 novembre con il match inaugurale tra Ungheria e Uruguay, ha messo a tutto volume la nuova canzone Deutschland della band tedesca Rammstein. Il problema è che il brano è andato in loop per tutta la notte: secondo alcuni vicini fino alle 7.30 del mattino, secondo altri almeno fino alle 2.30.

Su Facebook, il management dello stadio da 67mila posti a sedere si è scusato per l'accaduto affermando che si è trattato di un "errore tecnico". Il nuovo terreno di gioco si trova in un'area piuttosto centrale della capitale ungherese.

Puskás Aréna – műszaki hiba A Puskás Arénából hétfőről keddre virradóra kellemetlen zaj hallatszott ki, melyet – a...

Publiée par Puskás Aréna sur Mardi 17 septembre 2019