ULTIM'ORA

Mondiali di basket: l'Italia deve battere Spagna e Portorico

Mondiali di basket: l'Italia deve battere Spagna e Portorico
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La Coppa del Mondo di basket, in corso di svolgimento in Cina, entra nel vivo.
Dopo le larghe vittorie con Filippine e Angola e la sconfitta - non proprio ininfluente - con la Serbia (77-92), la nazionale italiana di pallacanestro si appresta ad iniziare la seconda fase dei Mondiali.

Inseriti nel gruppo J con la stessa Serbia, la Spagna e Portorico, gli azzurri di coach Romeo Sacchetti tornano in campo già venerdi 6 settembre (a Wuhan 14.30 ora cinese) contro la Spagna. Domenica, poi, alle 10.30 sfida con Portorico.

‪Azzurri arrivati a Wuhan, sede del gruppo J. Domani è già game day contro la Spagna (14.30 italiane). Domenica il...

Publiée par Italbasket sur Jeudi 5 septembre 2019

Una formula che non prevede, dunque, l’immediato accesso alla fase a eliminazione diretta, ma un ulteriore doppio incrocio per determinare il passaggio del turno. Un meccanismo meno intuitivo, in cui bisognerà tenere anche dei risultati pregressi raccolti dalle squadre.

La nazionale azzurra non dovrà affrontare di nuovo la Serbia, ma si porterà la sconfitta subita sul groppone per il resto della competizione, il che obbliga Danilo Gallinari e il resto degli azzurri a vincere assolutamente le due partite con spagnoli e portoricani per acciuffare la qualificazione al turno successivo.

Marc Gasol e compagni hanno vinto lo scontro diretto con Portorico e anche loro - come la Serbia - avranno il vantaggio di partire con un successo in più in classifica.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.