EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Germania: le elezioni regionali che fanno paura a Berlino

Germania: le elezioni regionali che fanno paura a Berlino
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si vota questa domenica in Sassonia e in Brandeburgo. Grande favorita: l'estrema destra dell'Afd

PUBBLICITÀ

Seggi aperti in Sassonia e in Brandeburgo, due Länder dell'est della Germania, in occasione delle elezioni per il rinnovo dei parlamenti. In totale sono cinque milioni e mezzo i cittadini chiamati alle urne, meno del 10% totale della popolazione, ma con un potere in mano non da poco. 

Il risultato potrebbe farsi risentire fino a Berlino, con una sconfitta pesante dei due partiti della Grande Coalizione, la Cdu della cancelliera Angela Merkel e la Spd. Gli ultimi sondaggi, infatti, prevedono un'avanzata dell'estrema destra dell'Afd, che in questa parte della Germania ha il suo principale bacino elettorale. Si parla di un 21% dei consensi in Brandeburgo - il Land che circonda la capitale -, quasi il doppio di quelli della precedente tornata. Dovrebbero sfondare anche i Verdi, benché dati più lontani. I socialdemocratici, che guidano la regione ininterrottamente dalla Riunificazione, perderebbero invece 10 punti. Anche i cristianodemocratici, alla guida della Sassonia, dovrebbero subire un netto calo. 

REUTERS/Matthias Rietschel
Michael Kretschmer (candidato CDU) vota a DresdaREUTERS/Matthias Rietschel
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024

Euro 2024: date, gruppi e favoriti del campionato al via oggi