This content is not available in your region

Stromboli, nuova forte eruzione

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
Stromboli, nuova forte eruzione

Sono incredibili le immagini che arrivano dalla Sicilia. Prima una forte esplosione avvertita in tutto l’arcipelago. Dopo una colonna di fumo che si è alzata altissima, per centinaia di metri e visibile da tutte le isole. Il vulcano Stromboli torna ad eruttare.

Pioggia di lapilli e ceneri nel centro abitato, dove la situazione pare essere sotto controllo. Intanto gli aliscafi diretti verso l'isola sono stati fatti attraccare a Panarea mentre i turisti presenti sono stati invitati a lasciare le spiagge. Altri piccoli focolai si registrano nella zona di Ginostra, dove molte persone per proteggersi dalla caduta di cenere e altro materiale vulcanico si sono radunate nella chiesetta della minuscola frazione raggiungibile solo via mare.

Lo Stromboli, dopo l'esplosione dello scorso luglio che ha fatto una vittima, si è mantenuto in stato di apparente instabilità, con esplosioni di ampiezza media o alta nei crateri sommitali.