Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Discarica non autorizzata, denuncia

Discarica non autorizzata, denuncia
Sequestro dei Cc Forestale. Incendiati i rifiuti,si cerca autore
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MARANOPRINCIPATO (COSENZA), 27 AGO – Un’area di
proprietà comunale, trasformata in discarica non autorizzata di
rifiuti, è stata sequestrata a Marano Principato dai Carabinieri
Forestale di Cosenza che hanno denunciato il sindaco della
cittadina e l’amministratore della società che gestisce sul
territorio comunale la raccolta dei rifiuti solidi urbani. L’area posta sotto sequestro si trova alle spalle delle
gradinate del campo di calcio comunale. Al suo interno, secondo
quanto accertato dai militari, sono stati depositati in maniera
incontrollata rifiuti urbani ingombranti la cui combustione
dolosa ha provocato grosse colonne di fumo nero e maleodorante.
Per spegnere il rogo sono intervenuti i vigili del fuoco del
Comando provinciale di Cosenza. Indagini sono in corso per
risalire all’identificazione dell’autore dell’incendio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.