Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Ashley Cole, il ritiro del "terzino d'Inghilterra"

Amichevole Inghilterra-Spagna: Ashley Cole e Sergio Busquets. (Wembley, 12.11.2011).
Amichevole Inghilterra-Spagna: Ashley Cole e Sergio Busquets. (Wembley, 12.11.2011). -
Diritti d'autore
REUTERS/Darren Staples
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Ashley Cole ha appeso le scarpe al chiodo.
L'esterno sinistro inglese, 38 anni, ha indossato le maglie dell'Arsenal (2000-2006) e del Chelsea (2006-2014), conquistando tre Premier League (2002, 2004, 2010) e una Champions League (2012, nella finale vinta ai rigori contro il Bayern: allenatore del Chelsea era Roberto Di Matteo, subentrato a Villas-Boas.

Finito il contratto con il Chelsea, Ashley Cole ha avuto una breve e dimenticabile esperienza in Italia con la Roma (solo 22 anni), poi è volato ai Los Angeles Galaxy e ha chiuso la carriera tornando in Inghilterra con il Derby County, nella Championship, allenato dal vecchio amico Frank Lampard, fallendo la promozione in Premier League nello spareggio con l'Aston Villa.

Ashley Cole con la maglia della Roma.

Ashley Cole è stato una colonna della nazionale inglese, con ben 107 caps.

A celebrare l'addio al calcio di Ashley Cole, uno dei primi a fargli i migliori "in bocca al lupo" per il futuro è stato proprio l'ex compagno di squadra e di nazionale Frank Lampard, ora manager del Chelsea.

Lo stesso Cole, sul suo profilo Instagram, aveva fatto a Lampard gli auguri per la sua nuova avventura sulla panchina dei "Blues".